L’Interpol di Bonn, Dicembre 16, 2019 1:00 PM, Beda Schmid

Capitolo 5, Pagina 1 di 2

Capitolo Cinque

Una gran agitazione nell’ufficio dell’Interpool a Bonn, la notizia che Jens era in quella città aveva creato un tale sbaguglio che il gendarme non sapeva dove andare: sbatteva la testa!
John servendosi dell’apparecchio telefonico dell’ufficio aveva telefonato a Max: – Ciao Papà, sono John. Senti, Jens e Friedrich sono a Bonn con me. Carl e Tom (i miei amici) e la polizia alle calcagna. Intendiamo arrestarlo fra qualche giorno!
Cosa!? Kiel scappato? Anche Bud!? Ma è una catastrofe! Aspetta due minuti – John tutto agitato corse dal gendarme e col fiato mozzo urlò: – bisogna immediatamente arrestare Jens e Friedrich!
Un nostro prigioniero della banda è scappato e senza dubbio corre ad avvertire Jens che corre pericolo.

Calma, mio caro John – lo tranquillizzò il gendarme, un poliziotto seguito da degli agenti civili sono già stati inviati ad arrestarlo!